top of page
  • Immagine del redattoreHarlem Sound Studio

Studiare musica fa bene! Ecco perché


Lo sapevi? Studiare musica fa bene. Fa bene all’umore e fa bene, soprattutto, al cervello. Ecco perché, se stai pensando di iniziare a studiare uno strumento o di approfondirne la conoscenza accedendo a un livello di studio più avanzato, hai avuto senza dubbio un’ottima idea, e non dovresti lasciarla nel cassetto.



Quali sono i benefici che apporta lo studio della musica?


● Aiuta ad affinare il ragionamento analitico favorendo, con il tempo, una migliore attitudine al problem solving.

● Permette di esercitare la memoria e di mantenere il cervello giovane e attivo, rallentando, in età avanzata, il declino cerebrale.

● Insegna la disciplina: eseguire e ripetere un brano fino a quando non è perfetto è un esercizio di tenacia senza pari.

● Stimola la concentrazione: leggere gli spartiti, suonare, suonare in orchestra o anche solo in un duetto obbliga a tenere un alto livello di concentrazione.

● Affina la capacità di leggere e interpretare nuovi linguaggi: note, accenti, ritmo sono tutti segni di un linguaggio che va letto e interpretato.

● Sviluppa la creatività: non solo creare musica, ma anche suonare generi diversi, eseguire brani differenti sotto il profilo melodico, ritmico, stilistico stimola la creatività.

● Suonare riduce lo stress e favorisce il buonumore; la musica permette di incanalare energia, emozioni, di scaricare tensioni e alleggerisce i pensieri.

● Suonare accresce l’autostima, ogni volta che si conclude un brano, che si supera un ostacolo, che si suona in pubblico.

● La musica insegna a collaborare: con il proprio insegnante, con altri strumenti (quando si suona in gruppo), con la voce.


La musica fa bene a tutte le età ed è preziosa tanto per i giovani - che dalla musica acquisiscono competenze trasversali utili e spendibili in ogni ambito della vita, dallo studio, allo sport, al lavoro - quanto per i più grandi, senza limiti di età.



Dove studiare musica in Italia? A Monza, dove c’è una nuova Harlem


Insomma, fare e studiare musica è un toccasana per l’anima e un ottimo allenamento per il cervello. Ma… dove studiare musica? Se stai cercando una scuola di musica Monza offre un contesto stimolante: l’Accademia Musicale Harlem Sound.

Ispirata allo spirito del Rinascimento di Harlem, la nostra scuola è il terreno fertile per la tua ispirazione musicale. Liberi da schemi e pregiudizi, accogliamo ogni studente come unico, perché unica è la sua visione, la sua anima, la sua percezione e uniche sono le sue abilità e finalità.

C’è chi viene a studiare musica per divertirsi e rilassarsi, chi per passione, chi per trovare il proprio percorso come musicista. A tutti gli studenti riserviamo la massima cura e professionalità per rendere ogni percorso di apprendimento stimolante.


Vuoi conoscerci meglio? Contattaci per avere più info e per visitare l’Accademia.










2 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Commenti


bottom of page